Skip to main content

Normalmente per il granito non è richiesto un trattamento di protezione, in particolar modo quando si tratta di superfici lucide.
Tuttavia sulle superfici particolarmente esposte al rischio di infiltrazioni e macchie è bene proteggerlo, soprattutto per piani di cucina o bagno e per le superfici spazzolate, che tendono ad essere leggermente porose.

Per ciò che concerne la manutenzione vera e propria, dopo la posa, quando il materiale lucidato o già lavorato (ad esempio spazzolato) è completamente asciutto, si consiglia di applicare un prodotto che fornisce un´azione antimacchia e oleo-idrorepellente. Svolge un´alta azione impermeabilizzante ed è inoltre molto resistente all´azione corrosiva di oli, grassi, smog, muffe, caffè, vini, succhi di frutta, bibite, umidità e profumi.

Una volta che il pavimento (o la superficie che si intende trattare) è stato protetto con questo prodotto, la pulizia ordinaria sarà molto più semplice e pratica: basta passare uno straccio bagnato imbevuto di detergente (preferibilmente neutro).
Il granito lucido manterrà intatta la sua caratteristica brillante e a specchio (senza bisogno di passare la cera con la lucidatrice domestica, cosa che è necessaria invece per il marmo) e la grana del granito spazzolato rimarrà comunque immutata e inalterata nel tempo.